Nanna

Durante il primo anno di vita il bimbo non percepisce l’andare a letto come un vero distacco dalla mamma. Per lui conta ancora di più il benessere fisico, piuttosto che l’implicazione psicologica. Non necessariamente un bimbo che si sveglia spesso, fatica ad addormentarsi o confonde il giorno con la notte presenta un problema.

Musica

I bambini amano la musica, per loro è un elemento piacevole e stimolante. E’ importante sapere, tra l’altro, che chi la segue precocemente avrà poi più possibilità di riconoscerla e cantarla da adulto. inoltre le canzoni e le filastrocche sono un bel modo, anche attraverso le rime, per apprendere le parole e aiutare la memorizzazione.…

Gioco

Per il bimbo, fino a tre mesi, il gioco coincide con le coccole: carezze, sorrisi, parole modulate con dolcezza sono la prima forma di gioco e di affetto. Con la crescita il bimbo resta sveglio più a lungo, senza piangere e iniziando a guardarsi attorno. E’ un ottimo momento per iniziare a raccontargli ciò che lo circonda.